Erfahrungen & Bewertungen zu NOAH Italian Vegan Shoes
My Cart

Materiali vegan e sostenibili per le vostre scarpe

Materiali vegan e sostenibili

Quali sono i materiali vegan utilizzati nelle calzature e accessori moda di noah?

In linea con il significato originario del termine vegano, il nostro ciclo di produzione esclude la pelle, il cuoio e ogni materia di origine animale. Questa scelta cruelty-free si accompagna alla costruzione di una filiera artigianale eco-sostenibile fondata sul rispetto per l’ambiente, per la salute, per i luoghi e le condizioni di lavoro degli maestri calzaturieri.

Le nostre materie prime sono vegane, atossiche, anallergiche e resistenti. I materiali della linea Organic, inoltre, sono in gran parte biodegradabili e provenienti da coltivazioni biologiche. In questo modo, l’intera produzione di scarpe e accessori NOAH contribuisce alla riduzione degli allevamenti intensivi e della sofferenza animale, nonché agli effetti sul clima e all’inquinamento delle falde acquifere.

L’industria alimentare carnivora e l’industria conciaria sono strettamente connesse visto che la pelle rappresenta il sottoprodotto dell’industria della carne, più importante a livello economico. Per questo, ogni anno vengono uccisi milioni di bovini, ovini, capre, maiali. Per questo ingenti quantità di acqua, cereali e soia, vengono destinate al mangime degli animali da allevamento e tolte dalle fonti di sostentamento dell’uomo. Vedi articolo blog: Perché non utilizziamo la pelle?

Consapevoli della responsabilità che ognuno di noi ha sul benessere collettivo, abbiamo deciso di offrire una alternativa qualitativamente e moralmente valida alla pelle.

Naturalmente, il nostro reparto sviluppo dei prodotti è costantemente alla ricerca e a testare nuovi materiali vegani e sostenibili. Dalla moltitudine di materiali vegani, NOAH ha scelto i seguenti materiali che hanno dato prova della loro qualità, durata, comfort di vestibilità nei test e negli anni.  

 

Microfibra

La microfibra rappresenta la base della nostra produzione e viene usata per le tomaie e le solette delle scarpe, per la foggia di borse, portafogli, cappelli e cinture firmati NOAH. Costituita da fili sottilissimi, risulta estremamente malleabile, leggera e di aspetto simile alla vera pelle. Resistente all’usura, questo materiale ha anche il pregio di essere traspirante, idrorepellente e ipoallergenico.

Micronappa

Utilizzato per diversi modelli di calzature e accessori NOAH, è un materiale che nasce dalla microfibra pregiata come prodotto di alta tecnologia. È formato dalla tessitura di finissime fibre di poliestere e ha caratteristiche analoghe a quelle della nappa. Unisce qualità e resa estetica, non necessita di particolari cure ed è facile da pulire. In più, è morbida e resistente all’acqua

Microsuede

È l’alternativa vegana che si presenta del tutto simile alla pelle scamosciata ma che, al contrario del camoscio, non teme il contatto con l’acqua. Morbida e piacevole al tatto, è il materiale che preferiamo per alcuni dei nostri articoli più raffinati o per i modelli di tendenza. Anch’essa nasce da trame finissime di microfibra, è robusta e traspirante.

Cotone

Fibra tessile ricavata dalla peluria che riveste i semi della pianta omonima, il cotone è uno dei materiali vegetali che preferiamo per le tomaie delle nostre calzature estive. Nella linea Organic viene lavorato insieme al lino per creare uno dei fiori all’occhiello di delle nostre prime scarpe biodegradabili: sia il cotone che il lino usati, infatti, sono biologici e coltivati senza uso di OGM, pesticidi e fertilizzanti minerali. Una forma di tutela per chi soffre di allergie e cerca scarpe amiche dell’ambiente.

Lino

Ricavato dalle piante del genere Linuum, questo filato è conosciuto e apprezzato per la sua trama rustica e naturale, caratteristiche che si mantengono intatte nella linea di scarpe biodegradabili Organic. Qui, una selezione di lino derivante da coltivazioni biologiche e biodinamiche diventa simbolo di un look casual-chic ma anche la garanzia di un materiale freschissimo a zero impatto ambientale.

Caucciù

Il caucciù è la gomma naturale estratta dalla corteccia di alberi della gomma coltivati in modo sostenibile e lavorata in modo da coagularne il lattice e renderlo molle e plastico prima delle fasi di formatura e stampaggio. In molti modelli della linea NOAH Organic, le suole sono attaccate alla tomaia tramite vulcanizzazione. In questo processo, la suola in caucciù è attaccata alla tomaia della scarpa attraverso una sorta di "fusione". Il vantaggio di questa lavorazione è l’eliminazione totale della colla!

Anche i nostri modelli unisex in Micronappa e Microsuede “Marco & Marica” hanno la suola in caucciù naturale.

Gomma

Oltre al caucciù, usiamo anche mix di gomme naturali e materiali riciclati. Il tutto per realizzare le nostre suole di molti modelli, anche eleganti.

Legno

Lavoriamo il legno di faggio per le suole anatomiche dei nostri zoccoli. Usiamo il bambù e il cedro per creare i tendiscarpe Edoardo ed Edoardo 2. Le venature del frassino e dell’eucalipto, invece, traspaiono nelle borse dei modelli Silva e Arboria, dove un materiale simbolo di solidità si trasforma in un elemento leggero grazie al sottilissimo (1 mm) foglio ligneo che dona loro forma.

Sughero

Prelevato periodicamente dalla scorza delle querce da sughero che popolano la zona del Mediterraneo occidentale, questo materiale rappresenta una risorsa naturale alla quale ricorriamo per le solette di alcuni dei nostri modelli di scarpe sportive. Leggero, flessibile e isolante, è capace di offrire una calzata comoda e di proteggere i piedi dagli agenti esterni.

Colle

Usiamo solo colle a base di acqua e prive di tracce animali. In molti casi, sostituiamo l’uso di colle con le cuciture artigianali, utili non solo a livello funzionale ma anche per far emergere il pregio delle nostre lavorazioni manuali made in Italy.

vegan materials

vegan flax sneakers

sustainable materials

vegan sneakers