Erfahrungen & Bewertungen zu NOAH Italian Vegan Shoes
My Cart

Come lavo le mie scarpe vegane naturali della linea organic?

Il modo migliore per prendersi cura delle calzature naturali e vegane di NOAH

Le scarpe NOAH della serie organic sono così comode che le si vorrebbe indossare sempre. Ma che fare quando iniziano a sporcarsi? Seguendo i nostri consigli di pulizia si garantisce loro una lunga vita e i nostri piedi saranno avvolti da una sensazione di freschezza e leggerezza.

Come pulire le scarpe NOAH - organic

Alcuni preferiscono la soluzione semplice e rapida di lavarle in lavatrice:

Se dovessi deciderti per questo metodo, è importante che utilizzi il programma delicato per la lana e non le lavi da sole o con altre scarpe, ma che metti nel cesto anche degli asciugamani vecchi che riducono la violenza delle scosse. Tuttavia così facendo si rischia di scolorirle e soprattutto di indebolire la colla (a base d'acqua utilizzata per i modelli che non sono vulcanizzati) che le tiene insieme oltre alle cuciture.

Lavarle a mano richiede più tempo, ma aiuta ad allungare la vita delle scarpe. Questo è anche il metodo che ti consigliamo.

Come lavare le scarpe NOAH - organic a mano

Se le scarpe sono asciutte, eliminate il più possibile lo sporco e la polvere in eccesso dalla superficie con una spazzola a setole morbide. Quindi, togliete i lacci e lavateli separatamente in lavatrice con altri capi di colore simile.

Avrete bisogno di:

  • Un secchio con acqua calda
  • Detersivo per bucato (meglio se bio)
  • Uno spazzolino o una spugna da cucina
  • Un vecchio asciugamano
  • Carta straccia

Come procedere:

  1. Riempite una secchio di acqua calda (2 o 3 litri) e versate 1-2 cucchiai (15-30 ml) di detersivo per il bucato liquido neutro. Se utilizzate un detersivo in polvere, mescolatelo fino a quando non si scioglie completamente.
  2. Bagnate le scarpe con questa soluzione e poi strofinate l’esterno di ciascuna scarpa con uno spazzolino morbido (eventualmente un vecchio spazzolino da denti) tenendola sopra il secchio. Immergere ogni tanto brevemente le scarpe nell’acqua per rimuovere lo sporco continuando a strofinare (evitate però di lasciarle immerse a lungo).
  3. Risciacquate le scarpe con acqua tiepida e pulita.
  4. Aiutatevi con un vecchio asciugamano per strizzare l’acqua in eccesso.
  5. Se possibile, fate asciugare le scarpe al sole o in un ambiente caldo e asciutto dentro casa, lontano da fonti di calore dirette.
  6. Eventualmente inserire della carta - che ha il compito di assorbire l’eccesso di acqua e di dare la forma originale - avendo l’accortezza di toglierla dopo un paio di ore, in modo che la scarpa sia asciughi completamente in modo più veloce.

Ricordate di lasciare asciugare completamente le scarpe prima di indossarle!

    

E se piove e si bagnano?

Se le vostre scarpe vegane e naturali si sono solo bagnate ma non sono infangate, lasciatele semplicemente asciugare.

Se dovessero avere tracce di fango o simili, sciacquatele con acqua pulita e fatele asciugare come sopra (da punto 3 a 6).